Solare Airlight

Basato su collettori a concentrazione, il Solare a concentrazione Airlight è un innovativo sistema di generazione da irradiazione solare sviluppato dalla società svizzera Airlight Energy per la produzione di energia elettrica e calore per uso industriale o per una larga utenza. L’aria, riscaldata all’interno del collettore, attraversa uno scambiatore azionando una turbina collegata a un generatore di energia elettrica. Il calore in eccesso viene veicolato dall’aria per riscaldare ghiaia refrattaria accumulata in un serbatoio di calcestruzzo. Lo stesso calore può essere impiegato in un secondo momento per la produzione di corrente o per alimentare processi industriali.

A differenza di quanto accade nella classica tecnologia a concentrazione solare, è dunque l’aria - e non l’olio diatermico o i sali fusi - il vettore termico utilizzato nei collettori solari. Oltre a un’importante riduzione dei costi e dell’impatto ambientale è così possibile ottenere il raggiungimento di temperature fino a 650 °C e quindi rendimenti di conversione dell’energia solare fino al 17-20% (il fotovoltaico classico è intorno al 13-14%).


La struttura di sostegno anti-sismica è in calcestruzzo rinforzato mentre la superficie riflettente è composta da specchi pneumatici in poliestere argentato. Si incrementa così la concentrazione, alleggerendo al tempo stesso la struttura.


Un prototipo è stato inaugurato lo scorso giugno, nel deserto di Ait Baha (Marocco), frutto della collaborazione tra la stessa Airlight Energy e la Saipem per un investimento di 164 milioni di dollari.

 

Scarica la scheda

 

 

 

 

 

 

 

Click me
Solare Airlight

Sistemi di Accumulo

Promotori e Sponsor